L’Italia ogni anno attira decine di migliaia di turisti, grazie ai paesaggi di ogni tipo che la popolano, come borghi medievali, montagne imponenti e spiagge da sogno bagnate da un mare paradisiaco. Grazie alla conformazione del territorio, quasi tutte le regioni italiane ospitano un tratto di costa bagnato dal mare, il quale porta con sé mille sfumature blu e spiagge di ogni tipo che vale la pena visitare. Però si sa, molte volte, capita di ritrovarsi in spiagge affollate e avere a disposizione spazi ristretti, che non ci permettono di godere a pieno le nostre vacanze.

Cosa fare allora? Un modo per ammirare da vicino tutta la bellezza del mare e entrare a stretto contatto con la natura, è concedersi un viaggio in barca. Questo tipo di viaggio è meno costoso di quanto si possa pensare e avrai modo di ammirare la natura che ti circonda da un punto di vista del tutto nuovo, facendoti trasportare dalla brezza del vento e mettendo a mollo i piedi nell’acqua.

Il magico Salento

Nell’estrema punta del tacco dello Stivale Italiano si trova il Salento, una terra dove tradizione e natura si incontrano per regalarti momenti unici e indimenticabili. Negli ultimi anni, le spiagge salentine hanno iniziato ad essere le destinazioni più gettonate da chi desidera nuotare in un mare paradisiaco senza allontanarsi troppo dalla propria casa. Qui infatti, la costa è tappezzata di spiagge di sabbia fina e dorata, bagnate da un mare limpido e cristallino.

Inizia il tuo viaggio in barca partendo da Gallipoli, perla del Salento, una località dove troverai locali alla moda e ristoranti di pesce, con vista su incantevoli spiagge dai bassi fondali. A bordo della barca potrai ammirare il Castello di Gallipoli che domina la costa, e avvicinarti all’isolotto di Sant’Andrea, per poi proseguire a sud e percorrere tutta la costa fino a Santa Maria di Leuca. Esplora le diverse grotte che costellano il litorale e concediti un tuffo nel mare blu intenso, nuotando tra una miriade di pesci colorati.

Il suggestivo Golfo di Napoli

Napoli è conosciuta in tutto il mondo per il suo fascino estremo, per la storia, la cultura e il paesaggio. Questa città è uno scrigno ricco di gioielli, dalle chiese antiche ai ristoranti tipici, i cui profumi e sapori ti rimarranno nel cuore a lungo. Percorri il lungomare, ricco di porti e porticcioli, e respira il vento salato che soffia sulla città. Ma non è tutto: perché non partire alla scoperta del suo Golfo? Ebbene si, la bellezza di questo luogo, oltre che sulla terraferma, si trova nel mare. Potresti noleggiare una barca a Napoli, e partire alla scoperta dei suoi angoli più autentici come le piccole grotte e le splendide calette che trovano posto nelle vicine isole di Capri, Ischia e Procida.

Da Napoli dirigiti verso Procida, un borgo marinaro affascinante, e prendi l’occasione per ammirare i colori della cittadina rilassandoti sulle piccole spiagge tra cui Chiaiolella e Pozzo Vecchio. Prosegui poi verso Ischia, e approfittane per fare un bagno nelle acque termali ricche di minerali. Infine, naviga verso Capri, di cui ho parlato qui e i suoi due faraglioni, divenuti il simbolo di questa isola. Concediti una sosta e passeggia su questa isola elegante, o raggiungi la sua cima e goditi la vista mozzafiato su Napoli e la costa sorrentina.

L’incantevole Costa Smeralda

La Sardegna è una tra i paradisi italiani più apprezzati, qui la natura si manifesta selvaggiamente, la vegetazione mediterranea emana profumi unici, e il mare è considerato tra i più belli del mondo. In particolare, la Costa Smeralda ospita le spiagge più affascinanti di quest’Isola. Dal Marina di Portisco, risali la costa e vai alla scoperta delle cale più segrete della Costa Smeralda. Fai una sosta nelle spiagge paradisiache che caratterizzano questo territorio, come ad esempio Cala Petra Ruja, Cala di volpe, Capriccioli, Poltu Di Li Cogghj, Porto Paglia, fino a raggiungere la famosa località di Porto Cervo, dove la natura si alterna alla movida e al dj set internazionale che anima le serate estive di questo angolo chic e mondano. Concediti un pranzo a bordo barca insieme agli amici, la famiglia o la tua dolce metà, e nuota in queste acque limpide, ammirando l’inestimabile vita marina.

Lo charme di Ponza

Spostiamoci in questa piccola isola collocata nel Mar Tirreno, un piccolo paradiso tranquillo e pieno di angoli nascosti che vale la pena scoprire. Avvicinati ai Faraglioni di Lucia Rosa, nuota nella acque limpide e cristalline di questa isola, e concediti un aperitivo a bordo con gli amici. Muoviti verso le Grotte di Pilato e addentrati nella storia romana. Sapevi che furono costruite dall’uomo e venivano utilizzate come peschiere? Si pensa che questa interessante creazione avesse anche funzioni religiose, ed era direttamente collegata alla villa di Ottaviano Augusto, le cui rovine sono ancora ben visibili sulla collina della Madonna.

Se la barca che hai noleggiato è di dimensioni contenute potrai passare anche sotto l’arco che si trova nei pressi delle grotte, e come vuole la tradizione, esprimere un desiderio. Tra le spiagge più belle e selvagge dell’isola, ci sono Cala Felce, Cala Gaetano, Bagno Vecchio e Cala Core. Se invece preferisci le spiagge attrezzate allora fermati a Cala Feola, Cala dell’Acqua, Chiaia di Luna e Cala del Frontone. In ogni caso, Ponza ha la fortuna di possedere i fondali più belli del Mediterraneo, quindi ti consiglio di immergerti o fare snorkeling e ammirare il mondo marino sotto di te, uno spettacolo assicurato.

Le affascinanti Cinque Terre

E per finire questo tour italiano sulle località più belle da vedere per il tuo viaggio in barca, non potevano mancare le caratteristiche Cinque Terre, in Liguria. Le Cinque Terre costituiscono un tratto di costa della Riviera Ligure, dove piccoli paesini coloratissimi si alternano a ripide falesie a picco sul mare. Partendo da La Spezia, naviga verso ovest e guarda lo spettacolo di colori di questi borghi marini da un punto di vista unico. Incontrerai lo spettacolare Golfo dei Poeti, che si estende lungo Porto Venere e Lerici, il cui nome deriva dal passaggio di famosi poeti tra cui Shelly, Byron, Montale e Petrarca.

Porto Venere è un elegante borgo affacciato sul mare, e di fronte a sé sorgono le isole di Palmaria, Tino e Tinetto, con incantevoli spiagge ghiaiose e mare trasparente. Sali la costa e raggiungi le località delle Cinque Terre, ovvero Riomaggiore, Corniglia, Vernazza, Manarola e Monterosso e perditi tra i colori delle loro case. Questi borghi medievali sono unici nel loro genere e le ripide scogliere che sorgono tra un paesino e l’altro, ospitano incantevoli baie e piccole spiagge ghiaiose, dove potrai sostare e rilassarti ascoltando il rumore delle onde. Il mare, di colore blu profondo, farà da cornice al tuo viaggio in barca.

Scritto da:

Marianna Norillo

Viaggio, scrivo, sogno. E poi ricomincio. Perché viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo. Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce. Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti e, viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.