Questo weekend mi sono regalata una gita fuori porta insieme alla mia famiglia con destinazione: il verde e la natura del Parco del Ticino. Avevamo proprio bisogno di staccare la spina e questa ci è sembrato la meta perfetta per farlo restando nei confini della Lombardia. Abbiamo dormito fuori casa. Immersi nella natura, a contatto con gli animali. Per la prima volta in 4. Ed è stato bellissimo ed emozionante ed in questo post voglio suggerirei cosa fare nel Parco del Ticino in un weekend.

5 cose da fare nel Parco del Ticino in un weekend

1. Passeggiare lungo il Canale Villoresi

Ovviamente ne abbiamo attraversato solo un pezzettino. Il Parco del Ticino è immenso e sono tanti i sentieri che si estendono nei dintorni. Il percorso che abbiamo seguito noi è quello lungo il Canale Villoresi, storico corso d’acqua realizzato alla fine dell’800 dall’ingegnere Eugenio Villoresi.

Assolutamente da provare, in alternativa alla passeggiata a piedi, il percorso ciclopedonale del canale Villoresi. Noi avevamo due passeggini al seguito con due bambini molto piccoli, di cui uno di tre mesi, e non abbiamo potuto provarla ma il percorso è pieno di ciclisti e appassionati di bicicletta.

2. Ammirare la diga del Panperduto

Lungo il canale sorgono diverse opere idrauliche e tra le cose da fare nel Parco del Ticino in un weekend non può mancare questa: ammirare la diga del Panperduto, capolavoro di architettura e ingegneria idraulica, inserito in una delle più anse più affascinanti di tutto il fiume Ticino.

Questo edificio storico risale al 1884 ma, dopo una completa ristrutturazione, nel 2015 è stato aperto al pubblico. Costruito ed utilizzato per regolare il flusso delle acque del fiume e irrigare i territori circostanti, la diga del Panperduto è diventata oggi una vera e propria attrazione turistica.

3. Fare un giro in battello sul canale

Un’altra cosa da fare nel Parco del Ticino in un weekend è un giro in battello. Dalla diga del Pan perduto, infatti, nei mesi tra marzo e ottobre, ogni domenica, si può partire per una bella gita in battello fra gli sbarramenti, per avere l’occasione di scoprire la storia, le origini della diga e tante curiosità che la riguardano.

Bisogna prenotare perché, per quanto poco conosciuta, è davvero molto gettonata. Vi assicuro che ne vale la pena. In questo modo potrete avere un punto di vista alternativo e ammirare il paesaggio e le bellezze circostanti dall’acqua e quindi da una prospettiva sicuramente diversa dal solito.

4. Visitare il Museo delle Acque Italo Svizzere

Sempre sulle rive del canale si trovano, poi, anche il Museo delle Acque Italo Svizzere, dove si può scoprire l’origine e la storia del bacino idraulico italo-svizzero del Ticino. Anche in questo caso consiglio una visita. Il museo è molto interessante e ben allestito.

Accanto si trova anche il Giardino dei Giochi d’Acqua, molto divertente, soprattutto per i più piccoli e sicuramente una delle cose da fare al Parco del Ticino in un weekend per conoscere e scoprire meglio i segreti e il funzionamento della diga e dell’acqua.

5. Seguire un percorso naturalistico

Tra le cose da fare nel Parco del Ticino ci sono, poi, i sentieri bellissimi più o meno lunghi e difficili che lo attraversano. Dal punto in cui ci troviamo, inizia il sentiero della Conca, immerso nel bosco e costeggiato da corsi d’acqua, dove si può osservare un’antica conca di navigazione oggi in disuso.

Se vi piace il trekking e camminare nella natura, tra le cose da fare nel Parco del Ticino non potete rinunciare, perciò, ad una bella immersione a contatto con flora e fauna. Studiare bene il tragitto ovviamente prima di partire e scegliete quello che fa per voi in basa a difficoltà e tempi di percorrenza.

Per altre foto e video, ti lascio il link alle mie storie in evidenza su Instagram.

Scritto da:

Marianna Norillo

Viaggio, scrivo, sogno. E poi ricomincio. Perché viaggiare è come vivere più vite in un solo corpo. Scrivere significa viaggiare anche quando il viaggio finisce. Sognare dà forma a nuovi viaggi e nuovi racconti e, viaggio dopo viaggio, racconto dopo racconto, il mondo cambia.